2 July 2020

5 Minuti di lettura

inside ubisoft

Il cambiamento parte da oggi

Il testo che segue è un comunicato aziendale che il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, ha diramato ai team questa mattina:

Cari colleghi,

le situazioni che alcuni di voi hanno vissuto o a cui avete assistito sono assolutamente inaccettabili. Nessuno dovrebbe mai essere molestato o sentirsi maltrattato sul luogo di lavoro: i comportamenti inappropriati di cui siamo recentemente venuti a conoscenza sono inammissibili e non saranno tollerati. A tutti coloro che si sono fatti avanti o che hanno parlato in sostegno dei propri colleghi, voglio dire con la massima chiarezza: vi stiamo ascoltando e state contribuendo a produrre un cambiamento necessario all'interno dell'azienda.

C'è molto lavoro da fare per migliorare i nostri modi di agire e collaborare, e mi impegno in prima persona a far sì che questi cambiamenti cruciali si concretizzino. Dovranno essere radicali e andranno applicati rapidamente a ogni livello dell'organizzazione.

In particolare, ho deciso di rivedere la composizione dell'Editorial Department, modificare le procedure delle risorse umane e assegnare maggiori responsabilità in merito a queste tematiche a tutti i manager.

Non siamo alla ricerca di una soluzione veloce e conveniente, quello che a cui puntiamo è un cambiamento strutturale di Ubisoft che rispecchi pienamente i nostri valori: il rifiuto assoluto di qualunque comportamento tossico e la possibilità per chiunque di parlare liberamente. Faremo il possibile per assicurarci che nessuno si trovi mai più in situazioni simili. Pertanto, sto anche predisponendo una serie di provvedimenti che tracceranno il percorso da seguire man mano che ascoltiamo, impariamo e agiamo. Tutti dovranno collaborare allo sviluppo e all'applicazione di tali provvedimenti, affinché il rispetto del prossimo resti un caposaldo della cultura aziendale di Ubisoft.

Nomina di un Head of Workplace Culture

Ho incaricato Lidwine Sauer di supervisionare tutte le iniziative in questo ambito. Lidwine è Projects Director allo Strategic Innovation Lab, e sono lieto che abbia accettato di assumersi questa responsabilità. Sarà pienamente autorizzata a esaminare ogni aspetto della nostra cultura aziendale e a proporre cambiamenti globali per il beneficio di tutti. In questo nuovo ruolo, Lidwine farà riferimento direttamente a me e istituirà all'interno di Ubisoft un gruppo di lavoro multidisciplinare eterogeneo e internazionale, che promuoverà i vari provvedimenti. Riceverete da lei ulteriori dettagli sul gruppo di lavoro la prossima settimana.

Sessioni di ascolto dei dipendenti in tutte le sedi

A partire da lunedì, daremo il via a una serie di sessioni di ascolto dei dipendenti, che alcuni di voi hanno già organizzato in modo informale. Non si tratterà di dibattiti né di riunioni: l'obiettivo di queste sessioni è ascoltare con attenzione e rispetto ogni vostra esperienza, preoccupazione e proposta di miglioramento. Si svolgeranno su Teams e saranno condotte da diversi moderatori esterni. I vostri dirigenti responsabili vi comunicheranno le date delle sessioni e come partecipare.

Lancio di un sondaggio globale fra i dipendenti

A integrazione delle sessioni di ascolto, lanceremo un sondaggio globale fra i dipendenti su queste tematiche entro le prossime due settimane. È attualmente in fase di ultimazione. Il nostro obiettivo è ricevere delle risposte sincere e chiedo a tutti di prendervi parte. Sarà in forma completamente anonima e ci fornirà informazioni utile a stimolare il cambiamento all'interno dell'azienda.

Indagini in corso sulle accuse

In seguito alle recenti accuse, sono state avviate delle indagini condotte da terze parti indipendenti. So che molti di voi aspettano di conoscerne i risultati. Tuttavia, dobbiamo prenderci tutto il tempo necessario affinché siano svolte con la giusta scrupolosità. Quando saranno concluse, prenderemo tutti i provvedimenti necessari. Nel caso in cui venissimo a conoscenza di ulteriori accuse o denunce, saranno anch'esse oggetto di un'indagine completa.

Ubisoft ha inoltre attivato una piattaforma online di segnalazioni private, permettendo così ai dipendenti e agli individui esterni di denunciare molestie, discriminazioni e ogni altro genere di comportamento inappropriato, incluse le infrazioni al nostro Codice di condotta. Al fine di assicurare l'anonimato e la riservatezza, la piattaforma è amministrata da un soggetto esterno, Whispli, e le denunce sono esaminate da un comitato di esperti in diritto e responsabilità sociale delle imprese.

Revisione completa di normative e procedure

Stiamo selezionando un'azienda di consulenza esterna per la revisione e il miglioramento delle nostre normative e procedure. Nella verifica, l'azienda baserà le sue considerazioni anche sui commenti ricavati dal sondaggio e dalle sessioni di ascolto. Desidero assicurarmi che le normative e le procedure di Ubisoft siano le migliori del settore. Comunicheremo prontamente i risultati della verifica e i cambiamenti che saranno implementati di conseguenza.

Diversità e inclusione

Parallelamente, stiamo creando una nuova figura, Head of Diversity and Inclusion, che farà capo direttamente a me. Mi impegno a garantire una maggiore diversità all'interno dell'organizzazione, compresi i gruppi dirigenti.

Queste azioni concrete sono solo il principio di tutti i profondi cambiamenti che avverranno a ogni livello. Sono convinto che, insieme, costruiremo una Ubisoft migliore per il benessere di tutti.

Voglio esprimere ancora una volta la mia riconoscenza a quelli di voi che hanno avuto il coraggio di farsi avanti. Sappiate che la mia porta è sempre aperta per chiunque voglia parlare direttamente con me. C'è molto su cui lavorare e sono fermamente deciso a realizzare questo cambiamento.

Yves

Visit Other Ubisoft Channels