9 January 2020

3 Minuti di lettura

inside ubisoftpeople

Ubisoft Entrepreneurs Lab annuncia la quinta stagione e fissa l'obiettivo sull'intrattenimento social

La missione di Ubisoft è proporre esperienze coinvolgenti, creative e divertenti e all'interno di questa missione rientrano i sei mesi che costituiranno la prossima stagione di Ubisoft Entrepreneurs Lab, un programma che mira a supportare gli imprenditori e le startup offrendo l'assistenza di esperti e servizi di primissima fascia. La nuova stagione sarà in parte dedicata a esplorare il tema dell'intrattenimento social e a capire come dare vita a esperienze socialmente inclusive, positive, propositive e accessibili.

Nella stagione precedente di Ubisoft Entrepreneurs Lab, ci si è concentrati sui modi per espandere e migliorare l'esperienza prima, durante e dopo una sessione di gioco. Questo ha portato alla collaborazione con la startup francese Immersiv.io, il cui obiettivo è arricchire l'esperienza degli eventi sportivi dal vivo utilizzando la tecnologia RA. La collaborazione vuole offrire ai tifosi l'opportunità di vivere un'esperienza "aumentata", unica nel suo genere, dando accesso a dati e statistiche in tempo reale, che si sommano all'adrenalina dell'evento dal vivo in sé e per sé. Un'altra collaborazione piuttosto intrigante è quella nata con la startup sudcoreana Planetarium, che ha creato un engine open-source con blockchain per far sì che i giocatori possano modificare i giochi persistenti online, spingendo così le community a ideare e realizzare i giochi che vorrebbero provare.

[UN] [News] Ubisoft Entrepreneurs Lab annuncia la quinta stagione e fissa l'obiettivo sull'intrattenimento social - 1

"In questa stagione vogliamo dedicarci all'intrattenimento social", dice Catherine Seys, Program Director per Ubisoft Entrepreneurs Lab. "Vogliamo continuare la nostra ricerca, per i giocatori, per i modder e per chi guarda i nostri contenuti. Assieme a imprenditori di talento, attivi in svariati campi dell'intrattenimento (musica, videoproduzione, show dal vivo), speriamo di dare il nostro contributo alla creazione delle esperienze del futuro: coinvolgenti, creative e divertenti".

L'intrattenimento social include il gioco con gli amici, con gruppi di persone e/o attraverso social network, ma comprende una gamma di forme di intrattenimento e interazioni umane molto più ampia. La distanza tra giocatori e spettatori, negli ultimi anni, è andata riducendosi. La popolarità delle piattaforme di streaming ha permesso ai content creator di offrire ai propri fan contenuti dal vivo con un significativo tasso di interazione. La crescita degli eSport ha anche simboleggiato il desiderio delle persone di unirsi per condividere un'esperienza, dall'andare allo stadio per tifare la propria squadra del cuore, al chiacchierare con gli amici mentre si segue un torneo in streaming. Le community dedicate al modding e alla personalizzazione dei giochi si sono moltiplicate. I game designer prendono sempre più in considerazione tutto questo e i giocatori stanno diventando sempre più importanti, ricoprendo un ruolo determinante per il futuro dell'intrattenimento.

Oggi i videogiochi sono più concentrati che mai sulle community, sul lifestyle, sulla creatività di gruppo. I giocatori vogliono sentirsi parte di un'esperienza fino in fondo, per poi condividerla con amici e persone in tutto il mondo. Il fenomeno si nutre dello sviluppo di altre tecnologie, come blockchain, di cui si avvalgono le community dedicate al modding e le sessioni di gioco in cloud con migliaia di partecipanti.

Pensi che la tua startup possa sviluppare l'esperienza di intrattenimento social del futuro? Candidati per la quinta stagione di Ubisoft Entrepreneurs Lab. Per saperne di più sul programma, leggi i nostri approfondimenti precedenti.